Il Consiglio Comunale dei Ragazzi

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR) è un'attività che si basa sulla partecipazione attiva dei ragazzi. La partecipazione attiva dei bambini, dei ragazzi e dei giovani è costituita da un insieme di pratiche che sono state pensate, programmate, insegnate e imparate inserendole nella cornice più ampia dell'educazione alla cittadinanza globale. Parteciapre significa condividere scelte e decisioni, influire sui processi per arrivare a soluzioni. Un modello di partecipazione e di apprendimento dove la scuola diventa una delle componenti fondamentali.
Il primo passaggio del CCR è avvenuto nelleclassi 3^, 4^ e 5^ della primaria nel febbraio 2015, quando i ragazzi hanno eletto i loro 12 rappresentanti.
In sedute diverse, i giovani consiglieri hanno eletto il loro sindaco, il vicesindaco e 4 assessori che fanno capo ai rispettivi assessorati: cultura futura, sos solidarietà, geonatura, svago e tempo libero. Questi assessorati hanno dato luce a commissioni lavoro, nelle quali confrontarsi e discutere e far scaturire proposte da presentare all'Amministrazione.
Il 24 gennaio 2017 si sono svolte le elezioni per il nuovo CCR che resterà in carica per due anni scolastici. Sono stati eletti, Sindaco, Vice Sindaco ed Assessori.
 
I ragazzi sono supportati da un'equipe di tutoraggio formata da adulti, unitamente ai docenti della scuola.